Scrub corpo casalingo

|By Saphira| COSMETICI FAI DA TE


 cosmetici-fai-da-te-1.gif

Sotto consiglio della mia amica Checca, inauguro la sezione “belle senza spendere”, ovvero come creare trattamenti cosmetici con i semplici ingredienti che abbiamo in casa. Può essere un simpatico passatempo, che non intacca il portafoglio :) e con la sicurezza di usare prodotti naturali.

Lo scrub per il corpo è la cosa più semplice che esista, bastano davvero pochissimi ingridienti e sarete stupite dal risultato finale!

Lo scrub o esfoliazione, va fatto almeno una volta a settimana e aiuta a favorire il ricambio della pelle, eliminando le cellule morte e dando così al corpo una nuova morbidezza e luminosità. E’ consigliabile farlo con regolarità soprattutto in estate, prima ad esempio di partire per le tanto agognate ferie, la pelle così sarà pronta per abbronzarsi al meglio e in maniera più duratura. Serve anche per evitare la spicevole situazione dei peli incarniti post-depilazione, perchè eliminando lo strato superficiale della pelle, i peletti restati sottopelle per magia usciranno allo scoperto!

Ecco allora come fare:

prendete una ciotola e versateci dello zucchero (io preferisco quello di canna, ma va bene anche normale);

versate dell’olio di oliva o di mandorle dolci;

aggiungete un cucchiaino o due di miele;

se volete avere uno scrub profumato, potete aggiungere poche gocce di un olio essenziale a vostro piacimento;

per le dosi io vado ad occhio, in ogni caso la pappetta non deve essere troppo liquida e nemmeno troppo asciutta, una via di mezzo.

Mescolate il tutto, e quando sarete immerse nella vasca o in doccia, sulla pelle bagnata (mi raccomando!) massaggiate con movimenti circolari su tutto il corpo. Alla fine sciaquatevi e sentirete la vostra pelle morbidissima!

Condividi suShare on FacebookShare on Google+Pin on PinterestTweet about this on TwitterEmail this to someone
5 Comments

5 Comments on Scrub corpo casalingo

  1. checca
    13 giugno 2008 at 07:57 (6 anni ago)

    Cavolo mi hai anche nominato nel sito, sono troppo contenta!!!!!proverò sicuramente a farlo, grazie mille!!!

  2. Claudia
    13 giugno 2008 at 07:59 (6 anni ago)

    Meraviglioso!
    Io lo facevo anche con la farina gialla!

  3. checca
    13 giugno 2008 at 08:02 (6 anni ago)

    CIAO ELE SE VUOI TI HO TROVATO UNA RICETTA PER FARE UNA MASCHERA PER IL VISO
    E ora…la maschera per il viso fai-da-te
    Prendersi cura della pelle del viso in modo naturale è davvero semplicissimo!
    E ora…la maschera per il viso fai-da-te

    Creare una maschera per nutrire, distendere, esfoliare la pelle del viso, è probabilmente l’operazione più facile per chi ama i rimedi fatti in casa. Più che un’unica ricetta, le nozioni che vi servono riguardano gli ingredienti. Infatti, una volta scoperte le proprietà di molti prodotti che solitamente tenete in cucina, basta mixarli a piacimento per avere un ottimo trattamento di bellezza. Di base vi serve un addensante e un principio attivo. Fanno parte della prima categoria le argille, di cui la più ricca di principi attivi e anche più facile da trovare è quella verde: usata da sola ha la proprietà di seccare, combattendo quindi l’eccesso di sebo tipico delle giovani pelli. Lo yogurt è un altro addensante comune, che ridona luminosità e con grandi proprietà emollienti; anche le farine e gli amidi ammorbidiscono e risvegliano il colorito del viso, così come la polvere di cacao. E ancora l’uovo, possiede la capacità di rinnovare le cellule grazie alla lecitina contenuta nel tuorlo. Tra i prodotti attivi, il re dei re è senza dubbio il miele: è molto idratante, cicatrizzante, nutriente. Ma potete anche aggiungere polpa di frutta: un’ottima maschera per rendere la pelle luminosa è composta da un vasetto di yogurt e ¼ di succo d’arancia. Come parte liquida dell’acqua normale va benissimo, ma se preferite potete provare con quella di rose o del latte. Gli oli essenziali vanno aggiunti agli impasti nella misura di circa quattro gocce. A seconda delle vostre necessità, potete miscelare questi ingredienti. Se la vostra pelle ha bisogno di essere nutrita, scegliete miele, olio d’oliva e uovo. Avete bisogno di una maschera esfoliante? Mescolate miele, oppure uovo sbattuto, alla farina d’avena. C’è guerra aperta contro i brufoletti? Usate argilla e yogurt. Se la vostra pelle è mista invece, provate con argilla bianca (anche conosciuta come caolino), miele e yogurt in parti uguali, più qualche goccia di olio essenziale. I tempi di posa sono all’incirca di 15 minuti, ma i minuti aumentano o diminuiscono a seconda della sensibilità della vostra pelle. Lanciatevi in esperimenti, impasti e pastrocchi, non sbaglierete mai perché con questi prodotti genuini è difficile avere reazioni allergiche. A volte il miele se applicato da solo può dare un po’ di bruciore, così come l’argilla tende a seccare troppo, ma basta solo imparare a conoscere la propria pelle e capire di cosa ha bisogno!

    Copyright Nexta Media

  4. Saphira
    13 giugno 2008 at 11:03 (6 anni ago)

    Grazie Checca, interessante! Inizierò a fare esperimenti, poi recensisco.

    Claudia: è vero, anche la farina gialla, non ci avevo pensato.
    L’ho fatto proprio ieri sera, e le gambe erano lisse lisse!

  5. Maty
    26 luglio 2011 at 10:59 (3 anni ago)

    Mi suggerite uno scrub per il corpo facile e veloce da preparare in casa? Grazie Mille :)

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


− 7 = uno

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>