Il blog di recensioni cosmetici

La dura vita delle modelle!

|by | Senza categoria

O per essere più precisi delle foto-modelle che posano per i servizi fotografici delle riviste patinate.

Eh sì, perchè ricercando lo scatto perfetto, in grado di stupire ed emozionare chi lo guarda, le modelle a volte devono posare in situazioni che definirei “estreme”! Guardate un po’ questi scatti celebri, che arrivano direttamente dall’archivio fotografico di Vogue America. Non si tratta di fotomontaggi o altro, sono tutte foto REALI.

In questo scatto del grande fotografo Irving Penn apparso su Vogue U.S.A. nel 1995, l’ape adagiata sulla bocca della povera modella è VERA! L’ articolo riguardava un tema caldo di quegli anni: il ricorso a punture alle labbra per ingrandirle, e bisognava trovare un’immagine dal forte impatto. L’ape che doveva “posare” sulle labbra venne scelta appositamente fra decine e decine di api di un alveare. Durante il servizio fotografico finì addirittura sulla lingua della modella, che con grande coraggio rimase perfettamente immobile!

labbra-penn

Irving Penn per Vogue America Dicembre 1995.

A volte bisogna posare per lungo tempo in pose assurde, fino a quando non si scatta la foto giusta. La modella deve avere anche delle doti da ginnasta non indifferenti, o come in questo caso, da vera contorsionista!

Annie Leibovitz per Vogue Luglio 2004.

Annie Leibovitz per Vogue Luglio 2004.

Cercando un’ idea per un’immagine da usare in un articolo di Vogue dedicato alle creme viso, al fotografo venne un’ intuizione: si fece portare sul set 3 litri di panna fresca proveniente da una fattoria americana. La panna candida doveva richiamare l’immagine di una crema per il viso. La modella posò stoicamente mentre un addetto con una brocca in mano le versava la panna in testa.

Irving Penn "cult-creams" Vogue Giugno 1996

Irving Penn “cult-creams” Vogue Giugno 1996

In quest’ altra immagine abbastanza inquietante, il volto della modella viene coperto completamente da un pallone da football. La modella però doveva assumere una posa che desse un senso di movimento allo scatto. In poche parole  le fu chiesto di interpretare l’ immagine con un pallone in faccia!

Irving Penn "football-face" Vogue Novembre 2002

Irving Penn “football-face” Vogue Novembre 2002

Su Vogue si parla di trucco occhi ispirato a Cleopatra.

Ah! Il serpentello è vero!

Irving Penn "cleopatras eye" Vogue Agosto 1990

Irving Penn “cleopatras eye” Vogue Agosto 1990

 

Come dimostrano queste immagini, il lavoro di fotomodella non è così semplice! Non basta l’avvenenza fisica, a volte bisogna anche essere dotate di una buona dose di coraggio e spirito di sacrificio!

 

libro

Se volete approfondire, potete trovare queste e tante altre immagini nel libro Extreme Beauty In Vogue, che raccoglie un archivio di centinaia di scatti dei più grandi fotografi di Vogue, a partire dagli anni 30 fino ad oggi. 

 

 

 

0 comment

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *